Migliorare la sicurezza degli endpoint

Proteggi gli endpoint da cyber threat avanzate impedendo agli attacker di utilizzare credenziali compromesse per accedere ai sistemi e utilizzando una soluzione di monitoraggio degli endpoint in grado di rilevare attività malevole che sfuggono agli altri sistemi.

RSA NetWitness® Endpoint

Monitora tutti i processi, i file eseguibili e i comportamenti in tutti gli endpoint (server, desktop, laptop), all'interno e all'esterno della rete, e blocca processi e file malevoli con una singola azione.

RSA SecurID® Access

Proteggi l'azienda e gli endpoint con un sistema IAM completo e l'autenticazione a due fattori, che unisce l'accesso sicuro a un'esperienza utente senza problemi.

Benefits

  • Acquisizione di visibilità e controllo della governance, della gestione e dell'accesso degli utenti (normali o con privilegi) durante il ciclo di vita delle identità, contribuendo a ridurre al minimo i rischi correlati alle identità e semplificare gli obblighi di conformità.

  • Riduzione del rischio per il business tramite controlli degli accessi pratici e sicuri, tra l'autenticazione a due fattori e Single Sign-On, per confermare che le persone siano realmente chi dicono di essere.

  • Informazioni pratiche sulle identità e sugli accessi per consentirti di proteggere l'azienda e ridurre al minimo i disagi per gli utenti.

  • Capacità di rispondere definitivamente a domande complicate quando si verifica un attacco informatico: Quanto è grave la situazione? Com'è successo? Come correggiamo il danno?

  • Maggiore velocità di cyber incident response e prevenzione della diffusione degli attacchi grazie alla possibilità per i team addetti alla sicurezza di inserire nella blacklist i file malevoli, quindi bloccarli e metterli in quarantena con una sola azione in tutti gli endpoint infetti.

  • Riduzione della "desensibilizzazione agli alert" tramite segnalazione di endpoint sospetti, definizione delle priorità in base a un algoritmo di assegnazione del punteggio di rischio intelligente, filtraggio di falsi positivi e una chiara indicazione visiva del livello di minaccia relativo a ciascun endpoint.