Garantire la resilienza del business durante un evento di crisi

Migliora la capacità dell'organizzazione di assorbire l'impatto di eventi di crisi semplificando e coordinando le attività di Business Continuity e disaster recovery, facendo chiarezza sui rischi e accelerando la cyber incident response.

RSA Archer® Business Resiliency

Allinea le business impact analysis, le attività di incident response e la pianificazione della Business Continuity, del disaster recovery dell'IT e degli eventi di crisi agli obiettivi e alle strategie dell'azienda.

RSA NetWitness® SecOps Manager

Porta maggiore attenzione, metodo e velocità al tuo security operations center e limita l'impatto delle violazioni dei dati con una funzionalità di cyber incident response efficace e rapida.

Per saperne di più
RSA Risk Management Practice

Sfrutta l'esperienza di RSA Archer affinché la tua organizzazione ottenga visibilità sui rischi noti ed emergenti, così da poter prendere decisioni più consapevoli e più rapide sui rischi e migliorare i programmi di Business Continuity e resilienza.

Benefits

  • Rischi sistemici per il business affrontati e contenuti mediante la creazione di processi in grado di adattarsi a condizioni sfavorevoli.

  • Repository centrale di processi aziendali e asset consente alla gestione di classificare e comprendere la criticità di ciascun processo aziendale e dell'infrastruttura tecnologica che lo supporta, in modo da poter assegnare la priorità ai processi di pianificazione di Business Continuity e disaster recovery.

  • Acquisizione di visibilità sui rischi noti ed emergenti e di informazioni approfondite sul relativo impatto sulla resilienza del business.

  • Ottimizzazione del coordinamento tra i team addetti a Business Continuity, disaster recovery e risposta agli eventi di crisi.

  • Contenimento dei danni e delle interruzioni del business provocati da violazioni informatiche con un security operations center coordinato e proattivo.

  • Dimostrazione definitiva al Senior Management per provare che sono effettivamente in vigore piani di Business Continuity e disaster recovery e che funzioneranno in modo adeguato.

  • Standardizzazione e coordinamento dei processi per creare, approvare, mantenere e testare piani di Business Continuity e disaster recovery.