RSA Archer® GRC Hardware Sizing & Performance Health Check

RSA Risk Management Practice

La tua soluzione RSA Archer GRC ha la potenza necessaria per supportare le caratteristiche e funzionalità offerte dalle software release più recenti di RSA Archer? Il servizio RSA Archer GRC Hardware Sizing and Performance Health Check valuta la configurazione corrente della tua piattaforma RSA Archer GRC e consiglia miglioramenti affinché l'organizzazione possa sfruttare appieno il valore dell'investimento.

Funzionalità

Framework di erogazione coerente

Framework di erogazione coerente

Il servizio RSA Archer GRC Hardware Sizing and Performance Health Check si avvale di un framework di erogazione dei servizi basato sulle best practice del settore. Ti aiutiamo a definire i requisiti dell'azienda e dell'infrastruttura e a progettare una soluzione che soddisfi le esigenze dell'organizzazione.

Deliverable

Deliverable

I deliverable includono una valutazione dello stato attuale/pianificato, diagrammi dello stato futuro, una gap analysis dello stato attuale rispetto a quello desiderato e suggerimenti per raggiungere lo stato desiderato.

Assessment delle prestazioni

Assessment delle prestazioni

Durante il progetto di servizio, il personale dei servizi professionali valuterà l'ambiente per determinare se soddisfi i requisiti aziendali dell'organizzazione per l'uso della soluzione RSA Archer nell'arco dei 2-3 anni successivi. Questa attività di valutazione verifica diversi attributi, tra cui stati attuali e pianificati, fattori di tuning delle prestazioni e interfacce di vendor esterni.

Vantaggi

Possibilità di scoprire se la tua implementazione della piattaforma RSA Archer GRC esistente è in grado di soddisfare le esigenze dell'ambiente aziendale attuale e degli obiettivi futuri.

Ottimizzazione degli investimenti nella piattaforma RSA Archer GRC e garanzia di acquisizione di valore dalle funzionalità software più recenti di RSA Archer.

Identificazione di lacune, rischi e problemi nell'ambiente corrente e ricezione di suggerimenti sulle modifiche che possono essere velocemente implementate per migliorare le prestazioni e il valore.

Risorse

White paper

  • Le 6 dimensioni (e gli ostacoli) del risk management Superare le barriere di un programma di risk management integrato richiede una strategia che si basa su principi chiave del risk management, insieme alla conoscenza delle sfumature del business. L'obiettivo finale del risk management è quello di aiutare l'azienda a raggiungere gli obiettivi e migliorare il processo decisionale. Tuttavia, l'implementazione di un programma di risk management non è una semplice successione di passaggi. Visualizza il white paper per sapere di più sulle sei dimensioni fondamentali del risk management che devono essere esaminate per valutare l'efficacia generale quando si stabilisce il programma di risk management. Ciascuna di queste dimensioni è associata a un ostacolo per il successo: durante la definizione della strategia è particolarmente utile individuare questi ostacoli e pianificare come affrontarli.
  • Le 4 fasi del percorso del risk management Nessuna organizzazione può ottenere una visibilità completa sui rischi. Non esiste una sfera di cristallo in grado di fornire magicamente nuove informazioni sulle opportunità, eseguire il mapping dei rischi e suggerire un percorso specifico e sgombro da ostacoli verso il successo. Tuttavia, esistono specifiche fasi che le organizzazioni possono percorrere nella creazione di un programma di risk management integrato. Visualizza il white paper e scopri in che modo l'approccio basato sulla maturità di RSA Archer® permette alle organizzazioni di creare una roadmap per il proprio programma GRC, consentendo loro di tenere traccia dell'avanzamento nel percorso verso la maturità del risk management.
  • I 10+1 principi guida del risk management aziendale I 10+1 PRINCIPI GUIDA Il programma di risk management aziendale deve conferire all'organizzazione valore strategico aggiunto, consentendo all'azienda non solo di soddisfare i requisiti di conformità ma anche di concentrarsi sugli obiettivi strategici e di ottimizzare le prestazioni. In ultima analisi, il risk management aziendale consiste nel prendere decisioni sul modo migliore per gestire, accettare, trasferire o prevenire i rischi. Scarica il white paper per una panoramica dei 10+1 principi guida che devono essere alla base di una strategia di risk management in grado di evolvere e adattarsi all'organizzazione.
  • Come stare sempre un passo avanti al ransomware grazie a GRC Di fronte a una crescita annuale del ransomware pari al 350%*, molte pubbliche amministrazioni a livello federale, statale e locale, nonché aziende del settore privato, si domandano come prepararsi al meglio per fronteggiare il prossimo attacco. Visualizza il white paper per scoprire il ruolo cruciale che le soluzioni di Governance, Risk and Compliance (GRC) possono ricoprire nell'aiutare le organizzazioni a prepararsi per rispondere al prossimo attacco ransomware sui sistemi IT. *Report annuale sulla sicurezza informatica Cisco 2017 (2017)
  • Maturity Model di RSA Archer: Gestione audit Questo white paper illustra il Maturity Model di RSA Archer per Audit Management.

Infografica

  • Snapshot di RSA Archer® Maturity Model: risk management per IT e sicurezza Un altro giorno, un'altra minaccia alla sicurezza. Questa è la realtà di tutte le organizzazioni. Qual è il modo più efficace di reagire? Sicuramente è possibile aggiungere un nuovo livello di difesa per ogni nuova minaccia. Ma è un approccio che non si può sostenere per molto tempo, soprattutto se ogni livello porta con sé una marea di nuovi dati di sicurezza da proteggere. Come se non bastasse, incombono nuove sfide. Di fronte all'erosione delle barriere tradizionali e al ruolo sempre più importante ricoperto dalle entità esterne, è difficile capire da dove provengono i rischi. Al tempo stesso, se si è impegnati ogni istante a difendersi dalle minacce più immediate, è facile perdere di vista il valore strategico della sicurezza. L'introduzione di ulteriori livelli di difesa contribuisce soltanto ad aumentare la complessità del problema. È molto più efficace, invece, cercare metodi che consentano di far maturare i processi di sicurezza IT dell'organizzazione. Solo in questo modo è possibile ridurre il costo della sicurezza, aumentarne l'efficacia e trasformarla in un enabler strategico della crescita.
  • Snapshot di RSA Archer® Maturity Model: gestione dei rischi operativi Oggi non è più possibile evitare i rischi operativi nel business. Ma è possibile controllare come reagisce l'organizzazione. Sei in grado di riconoscere subito un rischio elevato e di affrontarlo? O trovi difficile capire se un rischio è potenzialmente in grado di danneggiare il business? Il tuo approccio alla gestione del rischio è di carattere proattivo o i team della tua azienda si affannano di continuo per limitare i danni conseguenti a un incident?

Video

  • Il GDPR UE interessa anche la tua organizzazione? Scopri di più sui nuovi use case di RSA Archer® basati sulla privacy dei dati.
  • Risk management aziendale, parte 1: comunicare l'impatto del rischio sul business Le soluzioni di risk management aziendale vanno oltre la sicurezza. Offrono una visualizzazione accurata, aggregata e tempestiva di tutti i rischi aziendali, indipendentemente dalla correlazione tra rischio e persone, processi, tecnologie, terze parti o normative, e forniscono una risposta unificata a qualsiasi violazione della sicurezza. Guarda la prima delle due parti di questa serie di webcast per capire in che modo le organizzazioni possono prendere decisioni di risk management migliori tramite la comprensione e la comunicazione della sicurezza delle informazioni in termini di impatto complessivo sul business.
  • Risk management aziendale, parte 2: 7 passaggi per creare un framework GRC Osserva la sicurezza delle informazioni attraverso la lente del rischio aziendale: inizierai a prendere decisioni sulla sicurezza alla luce del loro impatto sul business. Un framework GRC per il risk management aziendale consente di identificare le principali priorità aziendali e di allinearle alle informazioni e alle decisioni che riguardano la sicurezza. Guarda la seconda parte di questa serie di webcast on-demand. Questa sessione illustra una metodologia in sette passaggi per creare un framework di risk management aziendale basato su GRC, includendo suggerimenti per: definire quali informazioni devono essere protette e identificare la posizione e la quantità di informazioni importanti; documentare i processi e i controlli del rischio aziendale, le attività come processi aziendali e i rischi associati ai processi; determinare i livelli di rischio intrinseco e residuo e rispondere alla domanda su cosa fare con un livello di rischio residuo che supera la tolleranza e la propensione al rischio.

eBook

Data sheet

  • RSA Exchange Grazie all'ecosistema di RSA® Archer, puoi consultare le conoscenze collettive della nostra community e degli esperti certificati RSA Archer per capire come mettere in pratica il tuo programma di risk management fin dal primo momento. RSA Exchange è parte integrante dell'ecosistema di RSA Archer e fornisce a RSA e ai partner un ciclo di sviluppo più rapido e flessibile che consente di offrire prodotti con valore aggiunto per le implementazioni di RSA Archer. Offerto online tramite RSA Link, RSA Exchange consente di accedere ad app-pack, integrazioni, strumenti e utility preconfigurati che completano e migliorano le funzionalità out-of-the-box degli use case di RSA Archer.
"Non sono stato il solo a pensare che la soluzione Archer fosse la migliore. Anche gli utenti hanno classificato Archer come una soluzione di livello superiore rispetto alle altre. RSA Archer è stato accolto all'unanimità come lo strumento più adatto per la nostra azienda e il migliore che potessimo implementare in così poco tempo."
​Jan Jans
Control & Compliance Officer

Rabobank

Desideri una demo?

Iscriviti oggi per una demo gratuita e guarda i prodotti in azione.

Sei pronto ad acquistare?

È facile. Parla con un esperto RSA in qualsiasi momento per richiedere un preventivo.