White Papers June 01, 2015

IDENTITY INTELLIGENCE PER MIGLIORARE LA VISIBILITÀ SUI RISCHI E L'APPROCCIO ALLA SICUREZZA

I cambiamenti nei requisiti richiesti dalle normative vigenti, l'aumento delle superfici di attacco e la necessità di fornire in modo più efficiente l'accesso all'azienda stanno mettendo a dura prova le organizzazioni, che devono ridurre l'esposizione complessiva al rischio.

Download

I sistemi e processi utilizzati dal team IAM (Identity and Access Management) possono ridurre i rischi associati alla conformità normativa o aziendale e alle violazioni di sicurezza. Dal punto di vista della conformità, i processi e i sistemi IAM possono essere utilizzati per i controlli degli accessi, per limitare l'accesso agli utenti autorizzati e per gestire gli accessi in base ai ruoli aziendali. Questi sistemi, inoltre, possono aiutare gli analisti della sicurezza a rispondere alle domande sull'adeguatezza dell'accesso degli utenti durante i processi di indagine con intelligence e contesto delle identità.

Questo white paper esamina gli scenari in cui le soluzioni RSA Archer e RSA Identity Governance and Lifecycle possono essere utilizzate insieme per garantire livelli elevati di visibilità e analisi, allo scopo di indagare in modo efficace sulle violazioni di sicurezza e gestire il ciclo di vita delle identità in base al rischio.

improvising-risk-visibility-security-posture-with-identity-intelligence-thumb
Download Stampa