White Papers March 16, 2016

Nascondersi in piena vista: la crescita del crimine informatico nei social media, parte 1

L'utilizzo dei social media come vettore di attacco del crimine informatico non è esattamente un concetto nuovo. Per anni, i frodatori hanno utilizzato le piattaforme dei social media per condurre attacchi di phishing a danno degli utenti, distribuire malware e condurre data mining sulle vittime designate nel tentativo di raccogliere dati personali.

Download
hiding-in-plain-sight-thumb