Sei pronto per il GDPR? 5 suggerimenti per accelerare la tua strategia GDPR

Il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), in vigore da maggio 2018, è un regolamento innovativo che prevede il ripristino di modelli di best practice per la protezione e la privacy dei dati a livello globale. Come regolamento, a differenza di una direttiva, esso imporrà direttamente a tutti i membri dell'UE una legge uniforme sulla data security e si applicherà anche alle aziende non appartenenti all'UE se queste elaborano dati personali di utenti dell'UE. Il GDPR aumenta la privacy degli utenti e offre alle autorità normative maggiori poteri per intraprendere azioni contro le aziende che violano la nuova legge. 

Prepararsi per il GDPR non è un compito facile: il regolamento prevede che le organizzazioni sappiano esattamente in che modo, quando e dove raccogliere, elaborare, archiviare (e per quanto tempo archiviare), quindi inviare ad altri, anche all'estero, le informazioni delle persone interessate. Questo, oltre al fatto che le organizzazioni potrebbero incorrere in sanzioni fino al 4% delle entrate annue globali (o € 20 milioni, quale che sia l'importo maggiore), ha portato la protezione dei dati direttamente al centro dell'attenzione. 

Cosa comporta questo per l'organizzazione? Guarda il webcast on-demand per ottenere suggerimenti su come accelerare l'idoneità al GDPR.