Sei pronto per il GDPR? 4 aree chiave per la pianificazione del GDPR

Il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), in vigore da maggio 2018, presenta le modifiche più significative alle leggi sulla protezione dei dati nell'UE dal 1995 e prevede il ripristino di modelli di best practice per la privacy e la protezione dei dati. Questo regolamento impone direttamente una singola legge sulla protezione dei dati per tutti gli stati membri dell'UE e riguarderà anche aziende non appartenenti all'UE, se queste elaborano i dati personali di utenti residenti nell'UE. Il GDPR aumenta la privacy per gli utenti residenti nell'UE e offre alle autorità normative maggiori poteri per intraprendere azioni contro le aziende che violano la nuova legge. 

Prepararsi al GDPR non è semplice: il regolamento definisce requisiti specifici che le organizzazioni devono rispettare, come la registrazione delle attività di elaborazione, la dimostrazione delle responsabilità e la segnalazione di una violazione entro 72 ore dal suo rilevamento. Inoltre, le organizzazioni potrebbero incorrere in sanzioni fino al 4% delle entrate annue globali (o 20 milioni di euro, quale che sia l'importo maggiore). 

Cosa comporta questo per l'organizzazione? Partecipa a questo webcast interattivo per conoscere: 

• Una panoramica del GDPR e il suo impatto sulle operazioni aziendali a livello globale 

• Quattro aree chiave su cui concentrarsi per prepararsi al GDPR 

• Un approccio basato sulla maturità per creare una strategia GDPR 

Relatore: 

Rashmi Knowles CISSP, Field CTO, EMEA - RSA