Un nuovo paradigma per la verifica delle identità

Le minacce avanzate odierne sono rivolte a singoli utenti, con l'obiettivo di compromettere le identità e spacciarsi per utenti legittimi. I requisiti delle password sono diventati più complicati e hanno portato i dipendenti a utilizzare password non sicure. In questo nuovo ambiente dinamico, ciò che serve è una serie di postazioni di osservazione e ascolto, in modo che il team addetto alla sicurezza informatica possa distinguere le attività normali degli utenti da quelle anormali, il tutto in tempo reale.