6 fattori chiave per una verifica efficiente delle identità

In un contesto nel quale molte applicazioni sono ormai state trasferite nel cloud e numerosi utenti hanno abbracciato la mobility, le organizzazioni continuano a lavorare per predisporsi ad accogliere appieno le opportunità offerte da un mondo tutto nuovo e per gestire il rischio che questa apertura inedita comporta. Oggi le organizzazioni non devono più pensare all'autenticazione come a un evento statico, che si verifica una sola volta, ma piuttosto considerarla come uno strumento che consente di valutare gli utenti in via continuativa, alla luce del contesto che li circonda e del rischio associato al concedere l'accesso a un'applicazione o un data set specifico. Questo white paper descrive i sei elementi chiave da considerare per sviluppare una strategia di verifica delle identità efficace.