Furti di identità. Un problema reale.
PERCHÉ ESISTE QUESTO PROBLEMA?

UTENTI ESTERNI

Per cominciare, vendor, auditor e partner esterni bussano alla porta per accedere alle risorse dell'azienda. E questo è fonte di preoccupazione per i responsabili IT.

ISOLE DI IDENTITÀ

Le applicazioni interne utilizzano una soluzione di gestione delle identità, le applicazioni cloud un'altra, le applicazioni mobile un'altra ancora. Risultato? Nessuna visibilità e ancora meno controllo. E questo è preoccupante.

Il 47%

degli intervistati dichiara che le "isole di identità" rappresentano la
preoccupazione per la sicurezza n.2

Gli utenti non sempre rispettano le policy aziendali e alcuni di loro percepiscono i controlli di autenticazione come "scomodi".

MANCANZA DI FIDUCIA

Le organizzazioni non sono in grado di rispondere in modo sicuro alla domanda: "Sei veramente chi dici di essere e dovrei permetterti di entrare?"

È IL MOMENTO DI RIPENSARE L'APPROCCIO ALLA GESTIONE DEGLI ACCESSI

NOI LA CHIAMIAMO "VERIFICA DELLE IDENTITÀ"

Ecco la "verifica delle identità", un metodo più intelligente, semplice, pratico e sicuro per fornire l'accesso agli utenti e consentire loro di accedere alle risorse preziose.

RSA SecurID® Access

Impiega il metodo di autenticazione a più fattori e sfrutta i dati contestualmente pertinenti e dati analitici sui rischi per verificare l'identità.

CON RSA SecurID Access SARAI IN GRADO DI

FLESSIBILE ED ECONOMICO

RSA PUÒ AIUTARTI A RISOLVERE IL
PROBLEMA DEL "TOC, TOC", UNA VOLTA PER TUTTE.

www.rsa.com/iam

Fonte: IDG Research, ottobre 2016